Profilo personale

“Non amo
le dittature restaurate.
Io rispetto le persone,
la libertà e la democrazia”

Profilo personale

“Non amo
le dittature restaurate.
Io rispetto le persone,
la libertà e la democrazia”

Profilo personale

“Non amo
le dittature restaurate.
Io rispetto le persone,
la libertà e la democrazia”

Biografia

La passione per l’architettura, l’arte, la storia, la musica, i viaggi e la politica la devo ai miei genitori: coppia bella, colta, ironica, elegante che purtroppo si è separata litigiosamente quando avevo appena tredici anni. Scomparsi ormai da anni, da loro ho ereditato il piacere della lettura e della storia, il gusto per il bello e il piacere della scoperta, la curiosità verso le ricerche scientifiche e culturali. Con la maturità ho imparato a risolvere direttamente dolorosi problemi, a conoscere a fondo le realtà in diversi settori e ad affrontare la vita quotidiana basandomi sulla reale conoscenza. Ho compreso che, con lo studio e l’esperienza, si possono raggiungere traguardi importanti specie se utilizziamo determinazione, tenacia, educazione, rispetto, impegno civico e competenza professionale. E così ha preso piede in me la consapevolezza delle mie potenzialità, lo sviluppo di un pensiero critico generale basato sulla conoscenza, il senso civico, lo stimolo alla creatività, il rispetto per l’ambiente, la passione per la cultura, l’attenzione verso le problematiche sociali e la dimensione internazionale con viaggi perlustrativi. Considerando, fra l’altro, veritiera la locuzione latina “Mens sana in corpore sano”, negli anni, oltre alla ginnastica, ho praticato diversi sport quali: corsa, nuoto, equitazione, danza, tennis, ping pong e ciclismo.

Fin da quando frequentavo il liceo, volevo progettare spazi, case, edifici, città e strade che potessero tener conto delle proporzioni, della tecnologia, dell’ambiente, dell’orientamento, della vivibilità e della funzionalità. Un’azione di grande lavoro da coordinare con tutti gli operatori coinvolti. Ho sempre ritenuto importante la qualità di vita e il benessere delle nostre comunità, per questo, mi sono impegnata nella mia attività professionale di architetto-urbanista e nell’attività politico-istituzionale.

Architetto, urbanista, libero professionista, sono iscritta all’Ordine Architetti Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori di Firenze, città dove risiedo. Sono autore di testi, ho insegnato in corsi di formazione professionale e ho buona conoscenza dell’inglese, del francese e dello spagnolo. Nel 2007 sono stata insignita dell’onorificenza di Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.

L’arte e i mestieri rappresentano, da sempre, una parte importante del mio percorso umano e professionale. Ho allestito e curato numerose mostre ed eventi in collaborazione con associazioni, enti e istituzioni, partecipando anche alla promozione del “Made in Italy”.

La mia carriera professionale è iniziata progettando e redigendo studi di fattibilità di porti turistici e di centri commerciali, piani regolatori, piani di recupero, piani particolareggiati anche in collaborazione con differenti esperti in altre discipline. Sono stata CTU (consulente tecnico d’ufficio) di Tribunale. Ho progettato edifici pubblici, proceduto alla stima di aziende agricole e proseguito con ristrutturazioni di abitazioni, progettazioni alloggi unifamiliari e di edilizia agevolata, arredamenti di civili abitazioni, allestimenti di negozi e stand.

Negli anni ottanta ho iniziato l’attività politica nella Consulta Nazionale Ambiente e coordinatrice della Consulta Regione Toscana Ambiente oltre che come componente della Consulta regionale femminile della Toscana.

Sono stata eletta deputata al Parlamento Europeo nella IV Legislatura, 1994 – 1999, nella Circoscrizione Italia Centrale, Toscana-Lazio-Marche-Umbria, lista Forza Italia, con l’incarico di Presidente Vicario Commissione Cultura, Gioventù, Istruzione, Mezzi Informazione e Sport; Presidente del Gruppo di lavoro dei cambiamenti climatici e dei piccoli Stati insulari dell’Assemblea Paritetica ACP-UE (Africa-Caraibi-Pacifico e Unione Europea); Membro nella Commissione Protezione Ambiente, Sanità Pubblica, e Tutela Consumatori; Membro nella Commissione per i Diritti della Donna; Membro e Coordinatore nella Commissione per lo Sviluppo e la Cooperazione; Membro nell’Assemblea ACP-UE (Africa-Caraibi-Pacifico e Unione Europea); Presidente Intergruppo “Stop alle Mine Antiuomo”; Vicepresidente Intergruppo ”Cinema e Audiovisivo”; Vicepresidente dell’Intergruppo “Caccia, Pesca, Ambiente” e Membro Intergruppo “Prevenzione Conflitti”.

Ho affrontato il mio primo incarico in Parlamento Europeo con particolare spirito di servizio, entusiasmo e umiltà, studiando a fondo le materie del contendere e cercando di capire bene i rapporti e i delicati equilibri politici istituzionali dell’Unione Europea che allora passava da dodici a quindici Stati Membri: un vero e proprio laboratorio politico!

Riuscivo a studiare i diversi dossier, in inglese e francese, quando erano ancora in Commissione europea, prima che arrivassero in Parlamento, perciò ero in grado di poter intervenire con successo nelle questioni che ci interessavano maggiormente.

Poi, nel 2001, sono stata eletta alla Camera dei Deputati, nella XIV Legislatura, nella circoscrizione Toscana, lista Forza Italia e ho ricoperto l’incarico di Segretario della Commissione Affari Esteri e Comunitari; Membro della Commissione Politiche dell’Unione Europea; Presidente del Gruppo parlamentare di collaborazione Italia-Turchia; Membro del Gruppo parlamentare di collaborazione Italia-Spagna; Membro del Gruppo parlamentare di contatto per le donne afgane; Membro della sezione Venezuela e Caraibi del Gruppo Italiano Unione Interparlamentare e Membro del Gruppo interparlamentare di amicizia italo-iraniano. Allo stesso tempo, nel partito Forza Italia, ero Responsabile del Dipartimento Nazionale di Urbanistica; Coordinatore del Dipartimento Regionale Toscano delle Pari Opportunità; Membro del coordinamento regionale della Toscana e delegato del Collegio 11. Sono stati altri cinque anni di intenso lavoro e sono rimasta profondamente delusa quando nel 2006 sono stata “silurata” politicamente dal mio stesso partito: è stato peggio di un vile tradimento del fidanzato! Anche perché ho sempre creduto che solo un buon lavoro di squadra possa portare al successo.

Attualmente sono nel Consiglio Direttivo dell’associazione “FMA” degli ex-parlamentari europei, responsabile dei rapporti con l’Istituto Universitario Europeo; Presidente dell’Associazione Culturale “Pinocchio di Carlo Lorenzini” e di “Pinocchioworld”; Responsabile Istituzionale e Membro del Comitato d’Onore della “Fondazione Franco Zeffirelli Onlus”; Cofondatrice di “MADEINITALYforever”; Responsabile Istituzionale della “Fondazione Bartolucci” e Presidente del “Comitato Donne Toscane for Trisome Games”, Giochi Mondiali per gli atleti con Sindrome di Down. E inoltre Console Onorario “Unione Imprese Storiche Italiane”; Presidente Onorario della “Fondazione Paolo Frosecchi. Nuovo Umanesimo”; Membro del Comitato d’Onore dell’Associazione “Assisi Suono Sacro”. Sono autore del libro “Massimo Baldi: 1927-1986 architetto e urbanista toscano del Novecento”.

Dal 1989 al 1992 Vicepresidente del Comitato Provinciale della Croce Rossa di Pistoia e, dal 2004 al 2005, Presidente “Lega Gruppi Ciclismo Professionistico”. Sono relatrice e promotrice di convegni su politica internazionale (estera e comunitaria), cooperazione allo sviluppo e sicurezza dei paesi terzi, diritto internazionale umanitario, diritti delle donne e tutela dei minori, prevenzione conflitti e diplomazia culturale, sicurezza e immigrazione, finanziamenti comunitari, economia, artigianato, impresa, cultura, agricoltura, sanità, welfare, volontariato, disabilità, sport, ambiente, territorio, patrimonio culturale, recupero centri storici, infrastrutture, urbanistica, arte e architettura. E, anche, redattrice di prefazioni a libri e brochure in diversi settori di attività.

Fin da giovane mi sono impegnata nella difesa dei Diritti Umani, nella tutela dei Diritti delle Donne, nel volontariato e appassionata di sport e cultura, ma la politica rappresenta l’altra metà della mia vita…

Impegno istituzionale (clicca per leggere)

Incarichi istituzionali – XIV Legislatura della Camera dei Deputati (2001-2006)

  • Deputato al Parlamento Italiano dal 2001 al 2006 (Forza Italia).
  • Segretario Commissione Affari Esteri e Comunitari alla Camera dei Deputati.
  • Membro Commissione Politiche dell’Unione Europea alla Camera dei Deputati.
  • Presidente del Gruppo parlamentare di collaborazione Italia-Turchia.
  • Membro Gruppo parlamentare di collaborazione Italia-Spagna.
  • Membro Gruppo parlamentare di contatto per le donne afgane.
  • Membro della sezione Venezuela e Caraibi del Gruppo Italiano Unione Interparlamentare.
  • Membro Gruppo interparlamentare di amicizia italo-iraniano.

 

Incarichi istituzionali – IV legislatura del Parlamento Europeo (1994-1999)

  • Deputato al Parlamento Europeo dal 1994 al 1999 (Gruppo del PPE – Forza Italia).
  • Presidente Vicario Commissione Cultura, Gioventù, Istruzione, Mezzi Informazione e Sport.
  • Presidente del Gruppo di lavoro dei cambiamenti climatici e dei piccoli Stati insulari dell’Assemblea Paritetica ACP-UE (Africa-Caraibi-Pacifico e Unione Europea).
  • Membro nella Commissione Protezione Ambiente, Sanità Pubblica, e Tutela Consumatori.
  • Membro nella Commissione per i Diritti della Donna.
  • Membro e coordinatore nella Commissione per lo Sviluppo e la Cooperazione.
  • Membro nell’Assemblea ACP-UE (Africa-Caraibi-Pacifico e Unione Europea).
  • Presidente Intergruppo “Stop alle Mine Antiuomo”.
  • Vicepresidente gruppo ”Cinema e Audiovisivo”.
  • Vicepresidente dell’Intergruppo “Caccia, Pesca, Ambiente”.
  • Membro Intergruppo “Prevenzione Conflitti”.

 

  • Membro del Consiglio di Amministrazione di FMA-EP Associazione degli ex-parlamentari europei: Responsabile dei rapporti con l’Istituto Universitario Europeo
Politica (clicca per leggere)
  • Responsabile del Dipartimento Nazionale Urbanistica di Forza Italia.
  • Coordinatore del Dipartimento regionale toscano delle Pari Opportunità di Forza Italia.
  • Membro coordinamento regionale di Forza Italia della Toscana e delegato del Collegio 11.
  • Membro Consulta Regionale Femminile della Toscana.
  • Coordinatore Consulta Ambiente Regionale della Toscana.
  • Membro di commissioni urbanistiche.
  • Consigliere della Circoscrizione 1 del Comune di Pistoia e Coordinatore della Commissione Urbanistica e Lavori Pubblici dal 1981 al 1985.

 

Arte e architettura
  • Santa Teresa di Gallura, Sardegna, 1983/4 – Arredamento ville in Capizza di Vacca
  • Los Angeles (USA), 1984/86 – allestimento showroom per promozione del “Made in Italy” e arredamento civili abitazioni
  • Redazione Piano Regolatore Comune di Pescia, 1987/1993
  • Progetto della nuova sede della Croce Rossa Italiana provinciale di Pistoia, 1989
  • Catania, 1990 – Cura e realizzazione su pianta del progetto della Mostra dell’Artigianato Siciliano
  • Versilia, Lucca, 1990 – Rilievo e progetto di Legione di pubblica sicurezza e di cooperative alloggi edilizia agevolata
  • Sardegna, 1991 – Osservazioni alla variante del programma di fabbricazione di S. Teresa di Gallura (pubblicato 20.12.90) aree “Comparto F” – Capizza di Vacca
  • Collodi, 28 Febbraio 1992 – mostra “Operazione Pinocchio”
  • Agliana (Pistoia) 1993 – Ristrutturazione edificio per Standa S.p.A. con valutazione nuovi centri commerciali
  • Bruxelles, Parlamento Europeo, 28 Novembre 1995 – mostra “Progetto Pinocchio”
  • Firenze, Palazzo Congressi, 21 Giugno 1996 – mostra “Obiettivo Pinocchio”
  • Anacapri, Capri Palace Hotel, 21/28 Luglio 2002 – Cura e allestimento mostra “Forti Emozioni” di Elisabetta Rogai
  • Firenze, Palagio di Parte Guelfa, 22 Novembre/ 2 Dicembre 2002 – Cura e allestimento mostra “Sentimenti” di Elisabetta Rogai
  • Venezia, Caffè Quadri, 7 Giugno/7 Luglio 2003 – Cura e allestimento mostra “Riflessioni di Elisabetta Rogai
  • Roma Circolo del Ministero degli Esteri, Ottobre 2003 – Allestimento mostra di Elisabetta Rogai per la realizzazione dell’etichetta del vino “Astrid” dipinta in occasione del Semestre di Presidenza italiana dell’Unione Europea
  • Firenze, Archivio di Stato, Dicembre 2008 – Allestimento mostra e presentazione del libro “Massimo Baldi 1927-1986 architetto e urbanista toscano del Novecento”
  • Firenze, Archivio di Stato, 25 Settembre / 20 Ottobre 2009 – Allestimento mostra “Paolo Frosecchi. Nuovo Umanesimo”
  • Expo Universale Shanghai, 1 / 20 Luglio 2010 – con Project Team “Pinocchioworld”
  • Firenze, Palazzo Medici Riccardi, 21 / 29 Settembre 2013 – mostra “Pinocchio Mondiale”
  • Firenze, Palazzo Medici Riccardi, 29 Novembre / 30 Dicembre 2014 – Cura e allestimento mostra “Molta follia, suprema saggezza” di Elisabetta Rogai
  • Pistoia, Aprile 2016 – Cura e allestimento della mostra “L’Omaggio: la Pistoia di Massimo Baldi 1986-2016”, in collaborazione con Lorella Zappalorti, nell’ambito dell’evento culturale “Leggere la città”
  • Fiesole, Museo Civico Archeologico, 22 Settembre / 9 Ottobre 2016 – Cura e allestimento, in collaborazione con Lorella Zappalorti, mostra “Massimo Baldi: l’eredità di un architetto urbanista”
  • Pistoia, Agosto 2017 – Cura e allestimento a Palazzo Comunale, in collaborazione con Lorella Zappalorti, mostra “Il Design creativo nasce a Pistoia” in occasione di Pistoia Capitale della Cultura italiana 2017
  • Firenze, 20 Ottobre/16 Dicembre 2018 – Cura e allestimento mostra “Gernika” di Sofia Gandarias nella Cripta della Basilica di San Miniato al Monte
  • Roma, Dicembre 2018/ Marzo 2019 – Cura e allestimento mostra “Gernika” di Sofia Gandarias al Collegio Spagnolo della Chiesa di Santa Maria di Monserrat
Cultura
  • Membro del Consiglio di Amministrazione di “FMA-EP” Associazione degli ex-parlamentari europei: Responsabile dei rapporti con l’Istituto Universitario Europeo
  • Presidente dell’ “Associazione Culturale Pinocchio di Carlo Lorenzini” e di “Pinocchioworld”
  • Responsabile Istituzionale e Membro del Comitato d’Onore della “Fondazione Franco Zeffirelli Onlus”
  • Cofondatrice di MADEINITALYforever
  • Responsabile Istituzionale della “Fondazione Bartolucci”
  • Console Onorario “Unione Imprese Storiche Italiane”
  • Presidente Onorario della “Fondazione Paolo Frosecchi” Nuovo Umanesimo
  • Membro del Comitato d’Onore dell’Associazione “Assisi Suono Sacro”
  • Autore del libro “Massimo Baldi: 1927-1986 architetto e urbanista toscano del Novecento”
  • Relatrice e promotrice di convegni su politica internazionale (estera e comunitaria), cooperazione allo sviluppo e sicurezza dei paesi terzi, diritto internazionale umanitario, diritti delle donne e tutela dei minori, prevenzione conflitti e diplomazia culturale, sicurezza e immigrazione, finanziamenti comunitari, economia, artigianato, impresa, cultura, agricoltura, sanità, welfare, volontariato, disabilità, sport, ambiente, territorio, patrimonio culturale, recupero centri storici, infrastrutture, urbanistica, arte e architettura. E, anche, redattrice di prefazioni a libri e brochure in diversi settori di attività
Sport e Sociale
  • Cofondatrice di MADEINITALYforever e promotrice di iniziative culturali, sportive e umanitarie.
  • Impegnata nella difesa dei Diritti Umani e in particolare per i Diritti delle Donne.
  • Vicepresidente del Comitato Provinciale della Croce Rossa di Pistoia dal 1989 al 1992.
  • Presidente “Lega Gruppi Ciclismo Professionistico” dal 2004 al 2005.
  • Presidente del Comitato Donne Toscane for Trisome Games, Giochi Mondiali per gli atleti con Sindrome di Down.
X